Shakugan No Shana Stagione 2 Sub Ita

Shakugan No Shana Stagione 02

La Storia incomincia subito dopo la fine della prima serie. A scuola arriva una nuova ragazza di nome Konoe che sembra essere Identica a Hecate, Shana se ne accorge e decide di sottoporla a varie prove che la ragazza riesce a superare. Inoltre la mentalità della ragazza è pari a quella di una bambina e sembra essere parecchio attratta da Yuuji scatenando la gelosia di Shana e Kazumi che, capendo i sentimenti reciproci che provano per il ragazzo, diventano amiche.

Nella Prima Parte della storia i vari protagonisti secondari già mostrati nella prima serie fanno amicizia l’un altro, inoltre si mette in evidenzia l’amore di Ike per Kazumi e i suoi piani per conquistarla anche se quest’ultima è innamorata di Yuuji, l’amore Di Ogata per Eite e la gelosia di Kazumi e Shana nei confronti di Konoe; le due ragazze verranno aiutate dai genitori del ragazzo a comprendere i loro sentimenti.

Viene Rivelato il passato di Margery Daw e il perché non vuole essere aiutata. Tempo fa, dopo la grande Depressione degli Stati Uniti, Margery si trovava a New York per consegnare una lettera. Dopo essere stata attaccata e sconfitta da due Tomogara (tra cui Muta-forma), venne salvata da un Flame Haze novizio di nome Yuri. Il Ragazzo come Eita e Satou segue Margery dappertutto e chiede di essere allenato da lei. Un giorno durante uno scontro con Muta-forma, Margery viene ferita e soccorsa di nuovo da Yuri che però questa volta sacrifica la vita per salvarla.

Shana e Wilhelmina addestrano Yuuji ma durante l’allenamento notano due cose: la prima è che dentro Reiji Maigo c’è un Kaikin (Regola o Protezione) .La seconda è che quando il ragazzo prova ad attivare il Fuuzetsu appare un’aura D’argento. Wilhelmina, volendo sapere di più dal Kaikin, parte incontrando Khamsin e scoprendo la verità sul Kaikin; così torna indietro rivelando a Shana e Yuuji quello che aveva scoperto. In passato Phlese (una delle più potenti Re Di Guza) si innamorò di Johan e per dimostrare il suo amore creò Reiji Maigo, ma dopo aver perso Una Battaglia, Johan Mori e Reiji Maigo cadono accidentalmente nel corpo di Yuuiji. Il Kaikin è stato creato da Phlese per fare in modo che non venga mai spostato o rubato ed è quindi una sorta di Scudo; inoltre Il Re Di Guza potrebbe arrivare per riprendersi Reiji Maigo.

Durante un festival nella scuola dei protagonisti Phlese fa il suo arrivo e senza attivare il Fuuzetsu crea un Tornado che ferisce tutti i presenti. Si avvicina quindi a Yuuji chiamando Johan, per lo spavento il ragazzo attiva il Fuuzetsu D’argento, vedendo tutto questo Margery perde il controllo è incomincia a uccidere tutti compresa Ogata di fronte agli occhi di Eite, ma sia lei che Phlese vengono catturati da Wilhelmina e Shana, Margery comprende l’orrore che ha causato, allora rimedia riportando in vita tutti e riparando i danni provocati. Wilhelmina parla con la sua vecchia amica Phlese e quest’ultima, stremata dal combattimento, rivela che vuole Reiji Maigo perché al suo interno vive ancora Johan che ella stessa ha salvato prima che morisse. Eite eecide di prendere le distanze dai ragazzi per via di quello che è successo con Ogata. Inoltre La Donna rivela che Reiji Maigo non sta funzionando regolarmente e che il Kaikin è stato modificato.

Kazumi vuole dimostrare a Phlese che non ha importanza se lei è umana mentre Phelse è un Tomogara, così la invita al festival che aveva precedentemente attaccato, così la donna ricorda che in passato Johan amava i festival. Intanto Wilhelmina rivela a Yuuji che in passato Phlese era un Tomogara cattiva ed egoista e che per semplice capriccio aveva allevato Johan dalla nascita. Phlese ringrazia Kazumi di averle ricordato i suoi sentimenti ma, dopo un sorriso spietato, si fa esplodere rivelando che la Phlese che ci è stata mostrata per tutto questo tempo era solo una bambola. Appare la vera Phlese che attiva il Fuuzetsu e cerca di liberare Johan dal corpo di Yuuji, all’improvviso però dal corpo del ragazzo appare una mano che trafigge la donna. Margery capisce che la mano è di Argento, il Tomogara di cui lei vuole tanto vendicarsi. Cerca quindi di tirarlo fuori da Yuuji ma arriva Konoe che svela il suo segreto e la sua forza. Konoe in realtà è un recipiente usato da Hecate per tenere sotto controllo tutti i ragazzi; Konoe distrugge l’incantesimo creato da Margery per estrarre Argento e sigilla il Reiji Maigo. Inoltre il suo potere è mostruoso e infatti distrugge una parte della città. Arriva la vera Hecate insieme ad una dei suo servi, così Konoe e Hecate si ricongiungono in un unico corpo. Yuuji sviene e si trasforma in Johan, quest’ultimo va da Phlese che si trova in fin di vita per terra, insieme prendono il volo ricoperti da un tornado, sia Hecate, che Shana, che Wilhelmina e Margery cercano di fermarli ma senza successo. Phlese e Johan si baciano ma dopo poco il ragazzo ritorna ad essere Yuuji. Hecate e il suo servo si ritirano, ma Phlese dice che non farà più una cosa del genere perché glielo lo ha chiesto Johan e inoltre gli ha chiesto di fargli un favore ma la donna non rivela quale rispondendo che era per il loro bene, così se ne va via.

Dopo la battaglia e le varie rivelazioni susseguitesi, Phlese da un oggetto a forma di Croce a Kazumi e le dice di usarlo quando Yuuji sarà in pericolo in modo da poterla evocare; così facendo però, la croce ruberà il potere dell’esistenza di chi la usa portandolo alla morte. Margery scopre che dentro Yuuji è installato un trasmettitore ma i ragazzi ignorano i veri piani di Hecate. Yuuji infine decise di usare la spada lasciata dai due fratelli della prima serie per combattere, inoltre si scopre che la città di Misaki attira sia i Tomogara che le Flame Haze. Secondo Alastor la città potrebbe diventare un vortice di guerra, ma inoltre questo potere è merito di Reiji Maigo.

Wilhelmina ha paura che Sabrac, il creatore del Kaikin, arrivi a Misaki. La donna in passato è stata quasi uccisa da Sabrac ma venne salvata da Phlese e Johan. Ogata vede in Eite comportamenti strani, così gli chiede perché continui a evitare gli altri ma il ragazzo le mente, dopo i vari tentativi di Satou di farlo tornare tra gli aiutanti di Margery, il ragazzo gli dà l’amuleto che lo fa muovere nel Fuuzetsu. I Vari Autorou cioè luoghi in cui le Flame Haze si scambiano informazioni vengono attaccati dai Tomogara.

Due Schiavi di Belle Masquè arrivano in città, il primo Zarovee avvicina Yuuji catturandolo, il secondo Bifrons invece sta in disparte per caricare un attacco a raggio. Con delle sue copie Zarovee dice al giovane Mistes di seguirlo altrimenti tutte le persone della città moriranno, ma mentre lo segue si fa notare da Eite e Ogata che dopo alcune titubanze vanno a riferire tutto a Saika e Margery (anche se a Ogata viene nascosto tutto). Margery fa sapere del rapimento di Yuuji a Shana e Wilhelmina che subito si mettono alla sua ricerca. Yuuji capendo che l’altro Servo dei Tomogara sta caricando un attacco a raggio per distruggere la città, con le abilità apprese durante gli allenamenti uccide Zarovee e le sue copie,subito dopo arrivano Wilhelmina e Shana, quest’ultima riesce a trovare Bifrons e riesce ad ucciderlo prima che distrugga al città. Ma Dopo la morte di Bifrons una forza sconosciuta attacca i protagonisti facendogli separare e l’intera città,Yuuji dopo l’attacco si ritrova da solo, davanti ai suoi occhi appare Sabrac e il suo obbiettivo è Reiji Maigo,ma a difende il Mistes arriva Wilhelmina. La città è completamente distrutta, Kazumi tra le macerie trova Shana ferita dall’attacco iniziale, ma a ragazza come contemporaneamente su Margery e Wilhelmina presenta i sintomi dello Stigma, una maledizione che riapre le vecchie ferite. Wilhelmina con varie stratagemmi inganna Sabrac e fa fuggire Yuuji che si dirige da Shana. Yuuji incontra Shana e le dà un nastro curativo che gli ha dato Wilhelimina col potere di annullare gli effetti dello Stigma. Subito dopo i tre ragazzi si dirigono da Margery per curarle lo stigma, inoltre Yuuji scopre il segreto che si cela dietro a Sabrac. Fino a poco fa si sentiva strano, credeva che fosse la presenza di Zarovee a causare questa sua sensazione ma non era così, inoltre più si muoveva nelle fondamenta della città più la sua sensazione di stranezza aumentava, così il ragazzo comprende che una parte della città stessa era Sabrac, quindi Margery con l’aiuto di Satou e Kazumi installa vari incantesimi nella città per far perdere l’energia dell’esistenza mentre Shana e Wilhelmina (anche lei guarita dallo stigma) combattono contro Sabrac. Il piano funziona e una parte della città viene separata dall’altra facendo fuoriuscire tutta l’energia, Sabrac infine, viene sconfitto da Shana.

Giorni dopo il padre di Yuuji torna a casa e rivela al figlio che in passato lui e sua madre avevano dato alla luce un altro figlio (quindi il fratello maggiore di Yuuji) che però non era riuscito a sopravvivere, il dottore disse che Chigusa non avrebbe più potuto avere figli ma la diagnosi si era rivelata sbagliata dato che Chigusa era nuovamente incinta. Kazumi e Shana impongono una scelta a Yuuji, il giorno successivo il ragazzo dovrà scegliere una delle due ragazze. Kazumi prima dell’incontro incontra Ike che gli rivela il suo amore e le chiede di scegliere o lui o il suo amico, la ragazza gli chiede scusa e si dirige vero Yuuji. Shana racconta tutto a Wilhelmina, che dapprima era contraria alla relazione tra i due ragazzi per via della sua dolorosa esperienza passata con Shino, ma che poi la comprende e la aiuta a prepararsi. Yuuji si dirige nel posto indicato ed è obbligato ad andare o a Nord da Shana o a Sud da Kazumi, ma prima di decidere appare Hecate che gli ruba Reiji Maigo.

Dopo aver rubato Reiji Maigo, Hecate rinchiude Yuiji in una zona dove instaura un incantesimo, le tre Flame Haze cercano invano di entrarci, ad un certo punto appare Kazumi che rivela che l’oggetto che gli ha dato Phlese ha incominciato a parlare dicendo di essere Johan e che il Reiji Maigo era stato rubato. Yuuji nota un passaggio all’interno della torre dell’orologio ormai distrutta e si addentra per recuperare Reiji Maigo, La torre dell’orologio si rivela essere un laboratorio segreto. Grazie all’aiuto di Satou trovano un’entrata per attraversare l’incantesimo, così Shana,Wihelmina e Margery entrano ma appena questo succede Margery viene gravemente ferita da un attacco di Muta-forma. Appare anche il professore ossessionato dalla ricerca che rivela che tutto quello che è successo da quando è arrivata Konoe era un loro piano.

L’energia fluita dalla sincronizzazione tra Yuuji e Hecate Nella Prima serie ha nascosto in realtà molto energia dell’esistenza sotto la terra, Konoe era solamente un recipiente per conservare emozioni, il Sigillo e il Kaikin imposto al Reiji Maigo erano solo metodi per fare il modo che il Reiji Maigo non venisse spostato. Il Loro piano era fare in modo che si creasse l’arma più forte, La statua dell’orgoglio, un Tomogara artificiale che ha un cervello (i ricordi di Konoe),un cuore (il Reiji Maigo) e l’energia dell’esistenza. Per Fermare i piani di Balle Masquè, Wilhelmina e Shana combattono contro Muta-Forma ed Hecate, mentre Marco cura Margery. La Statua dell’orgoglio incomincia a prendere vita liberandosi delle macerie della torre. Shana riesce a entrare dentro di essa trovando Yuuji che sta quasi per scomparire, ma i due non si perdono d’animo e trovano la stanza dove risiede Reiji Maigo e Argento. Shana e Yuuji riescono a distruggere Argento e a riprendere Reiji causando così anche la distruzione della statua dell’orgoglio e facendo fallire i piani di Balle Masquè, così i vari membri dell’organizzazione si ritirano.

La seconda stagione termina con un’ultima sequenza del giorno dopo aver fatto apparire tutti i personaggi, Yuuiji deve di nuovo scegliere tra Shana e Kazumi,ma mentre cammina si perdono le sue tracce.Il motivo della sua “scomparsa” verrà rilevato nella Terza Stagione.

Vai alla lista episodi >>>>>>

(Visited 13 times, 1 visits today)
Please enable / Bitte aktiviere JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript![ ? ]