The Vampire Diaries Stagione 06

The Vampire Diaries Stagione 06

Passati quattro mesi dalla morte di Damon e Bonnie, l’incantesimo che i Viaggiatori hanno fatto su Mystic Falls grava ancora sulla città. Stefan, Elena, Caroline e Alaric non possono più mettervi piede perché la magia del vampirismo svanirebbe e loro morirebbero; alcuni ragazzi, mentre facevano campeggio, vengono aggrediti da un misterioso vampiro. Elena è al secondo anno di università e frequenta la facoltà di medicina, Alaric cerca di adattarsi alla sua vita da Vampiro Originale, inoltre insegna storia dell’occulto al Whitmore College, Jeremy vive ancora con Matt e Tyler, cercando di ignorare la morte di Bonnie tra alcolici, videogiochi e ragazze, Stefan lavora in un’officina a Savannah, Tyler ha ripreso a studiare, mentre Caroline ha abbandonato il college per cercare un modo di annullare la magia dei Viaggiatori. Matt entra in un gruppo che si prodiga per la difesa della città, capitanato da Tripp Cooke. Elena, non avendo superato la morte di Damon, chiede a Luke delle erbe magiche che permettono, o per lo meno le danno l’illusione, di vedere il suo amato. Caroline scopre che Stefan e Alaric si sono tenuti in contatto, e ci rimane male dato che invece il vampiro non ha mai risposto alle chiamate dell’amica. Stefan frequenta, da ormai due mesi, una ragazza di nome Ivy, Alaric invece fa la conoscenza di Jo, l’insegnante di medicina di Elena per la quale inizia a provare interesse. Elena comincia a sentire gli effetti collaterali delle erbe, infatti la sua sete di sangue è aumentata, al punto da perdere il controllo, infatti è lei il vampiro che aveva aggredito quei campeggiatori. Sopraffatta dal desiderio di bere sangue, Elena aggredisce una ragazza di nome Sarah, incontrata per strada: solo l’intervento di Caroline le impedisce di ucciderla. Caroline non approva le scelte di Elena, ma quest’ultima si giustifica affermando che il fatto che Damon è effettivamente morto la fa sentire male. Nonostante tutto Caroline sprona l’amica ad andare avanti. Matt e la squadra di sicurezza trovano Sarah ancora traumatizzata dall’aggressione e Liz arriva in tempo per soccorrerla. Elena telefona a Stefan chiedendogli se ha trovato un modo per riportare Damon in vita. Il vampiro ha passato l’estate a cercare un rimedio, ma alla fine confessa a Elena che ha rinunciato perché la cosa giusta da fare è riprendere in mano la sua vita. Durante una festa allo stadio dell’università, Tyler aggredisce Luke ritenendo irresponsabile la sua scelta di dare a Elena quelle erbe, ma Alaric interviene e lo ferma, preoccupato del fatto che il giovane Lockwood non riesca più a tenere a freno la sua rabbia. Matt porta Sarah da Caroline, che riesce a farle dimenticare l’aggressione di Elena. Quest’ultima prende altre erbe e rivede Damon nella sua mente, ma capisce che non può andare avanti così. Ringrazia il suo amato per ciò che ha fatto (salvare Stefan, Tyler e Alaric, ma soprattutto per averle fatto vivere un amore intenso e appassionato), ma non riesce a dirgli addio, nonostante questo la porti alla disperazione. Liv va da Tyler rimproverandolo per il modo in cui ha trattato il fratello, Tyler le chiede scusa facendole capire che da quando ha perso i suoi poteri fa fatica a gestire la sua rabbia. Alaric rimane vicino a Elena confidandole che odia essere un vampiro, Elena confessa all’Originale che pure lei odia la sua natura di vampiro perché passerà tutta la sua vita a soffrire per la morte di Damon, inoltre chiede ad Alaric un favore: se un giorno lei vorrà vivere nuovamente la sua vita, trovando il coraggio di andare avanti, Alaric dovrà usare su di lei i suoi poteri di Originale per farle dimenticare Damon. L’episodio si conclude con una scena enigmatica, Damon e Bonnie fanno colazione insieme, mentre stranamente Damon legge un giornale risalente al 1994. Tutto questo in un luogo apparentemente sconosciuto.

(Visited 7 times, 1 visits today)
There is'nt any videos in this playlist yet!
Please enable / Bitte aktiviere JavaScript!
Veuillez activer / Por favor activa el Javascript![ ? ]